Come gestire in modo efficiente più Elementor Cloud

Blair Jersyer Elementor Jul 27, 2022

Quindi ti sei reso conto che Elementor è un ottimo servizio e hai intenzione di usarlo a lungo termine per i tuoi clienti. Inizierai quindi ad acquistare gradualmente i siti Web di Elementor Cloud e potresti ritrovarti con circa 10 o 20 siti Web da gestire.

Il più delle volte, se non sei una persona ben organizzata, anche l'utilizzo di un ottimo strumento come il dashboard offerto agli utenti di Elementor sarà comunque un compito noioso. Abbiamo quindi combinato in questo tutorial i migliori suggerimenti e trucchi che puoi utilizzare per gestire in modo efficiente le tue istanze Elementor Cloud. Qui non parleremo di come interagire con i tuoi clienti ma di come gestire ogni prodotto per evitare collusioni o errori.

Perché devi gestire in modo efficiente le tue istanze cloud

In qualità di web designer, sei responsabile di fornire una soluzione completa al tuo cliente. Tuttavia, se ospiti istanze cloud, sarai responsabile della gestione dei pagamenti per ciascuno dei tuoi clienti, ma non solo dovrai anche assicurarti che il tuo lavoro venga annullato dalle modifiche dei tuoi clienti.

Durante tutto questo, discuteremo della gestione dell'aspetto finanziario del tuo account e della protezione delle modifiche. Troverai comodo vedere alla fine alcuni strumenti consigliati che semplificheranno la tua vita quotidiana.

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

Gestione degli abbonamenti

Supponendo che tu abbia 20 siti Web Elementor Cloud, pagherai $ 99x20 ogni anno in un periodo diverso. Idealmente, dovrai essere pagato prima della fine dell'abbonamento in modo da non dover pagare di tasca tua. Quindi, per ciascuna delle tue installazioni, imposterai un promemoria adeguato al termine dell'abbonamento. Potrebbe essere necessario accedere al tuo account my.elementor.com per vedere quando scade ogni installazione.

Idealmente, per evitare addebiti eccessivi, potresti considerare di disabilitare il rinnovo automatico e mantenerlo su "Rinnovo manuale".

Se i tuoi clienti non sono a conoscenza di cosa accadrà se l'abbonamento viene annullato, sentiti libero di condividere questo tutorial in cui spieghiamo cosa accadrà all'hosting scaduto .

Proteggere il tuo lavoro

Una delle cose più fastidiose che possiamo ricevere come designer, è quando un cliente ci chiede di rifare un lavoro che è già stato fatto. Non tutti i clienti sono consapevoli del duro lavoro che dedichiamo alla costruzione delle cose e a volte credono di poter fare lo stesso lavoro dopo 1 ora di video su YouTube.

Per evitare frustrazioni, dobbiamo proteggere il nostro lavoro, e questo può essere fatto in vari modi:

  • Dare un account limitato al cliente
  • Disabilitazione dell'edizione della pagina per tutti i ruoli (escluso il tuo)
  • O semplicemente avvertendo il cliente delle modifiche che può o non può apportare

Tuttavia, credo che il modo più sicuro per proteggere il nostro lavoro sia conservare un backup dopo che abbiamo finito e prima di consegnarlo al cliente. Da my.elementor.com puoi creare rapidamente un backup con nome in pochissimo tempo.

In alternativa, puoi utilizzare alcuni plugin compatibili con Elementor Cloud, per bloccare l'accesso a determinate sezioni del sito Web di Elementor Cloud.

Editor ruolo utente

L'editor dei ruoli utente del plug-in di WordPress semplifica la modifica dei ruoli e delle capacità degli utenti. Per salvare le modifiche, contrassegna semplicemente le funzionalità che desideri aggiungere al ruolo selezionato nelle caselle di controllo fornite e quindi fai clic su "Aggiorna".

È disponibile la possibilità di creare nuovi ruoli e configurarne le capacità, da zero o copiando un ruolo esistente.

Frequenti controlli di routine

Indipendentemente dal fatto che il sito Web consegnato fosse un sito Web di 2 pagine, è necessario mostrare ai clienti che dai valore al loro sito Web anche dopo la consegna. Un frequente controllo di routine ha lo scopo di:

  • Aiutarti a rimanere in contatto con il tuo cliente
  • Rileva eventuali problemi che il sito Web sta affrontando (forse dopo l'aggiornamento automatico)
  • Condividi nuove idee con il cliente su una possibile scala

Questo dovrebbe essere programmato per ogni cliente per evitare di essere sopraffatto. Una frequenza decente è eseguire quel controllo ogni 3 mesi, sarà anche il momento perfetto per ricordare al tuo cliente un rinnovo nel caso in cui il suo abbonamento scada.

Inoltre, potresti dover utilizzare il seguente strumento per gestire meglio i tuoi clienti.

Lunedi

Il software di gestione dei progetti Monday.com è costantemente classificato tra i migliori. Oltre a essere in grado di gestire un'ampia varietà di scenari, il software è ricco di funzionalità. Sono inclusi strumenti di collaborazione, sequenza temporale, calendario e monitoraggio del tempo, oltre a diverse integrazioni. Qualunque sia la dimensione della tua azienda o organizzazione, è sufficientemente versatile e flessibile per soddisfare le tue esigenze.

Riepilogo

Sebbene questi consigli non siano gli unici che puoi ricevere per gestire le tue istanze cloud, questi dovrebbero metterti sulla buona strada. Hai qualche idea che volevi condividere con noi? sentiti libero di metterti in contatto in qualsiasi momento.