Recensione: Venor - Tema WordPress per consulenza aziendale

Franklin Temi multiuso Nov 24, 2020

Sei disposto a creare un sito web di agenzia? non cercare oltre, potremmo avere quello che stai cercando. Venor, che sembra un nome da supereroe, è un tema WordPress creato per le aziende di agenzia e consulenza. Non sei limitato a queste 2 nicchie, perché è compatibile con WooCommerce utile per avere un negozio sul tuo sito web. A prima vista sembra trendy e molto bello. Abbiamo esplorato e testato il tema e crediamo fermamente che meriti la tua attenzione. Sei curioso come lo siamo stati noi? Iniziamo.

Elenco delle caratteristiche

  • Varianti di intestazione multiple
  • 600+ Google Fonts
  • Vari widget personalizzati e molto altro ancora
  • Completamente reattivo
  • Più colori e pelli in tutto
  • Accattivanti animazioni CSS
  • Compatibile con: Modulo di contatto 7
  • Ottimizzato per l'alta velocità
  • Veloce e facile da usare
  • Ben documentato

Compatibilità mobile

Innanzitutto, come si comporta Venor sui dispositivi mobili. L'abbiamo testato su vari dispositivi indipendentemente dalle dimensioni dello schermo e il tema si adatta molto bene. Almeno nel complesso. Tuttavia, notiamo un problema piuttosto evidente non appena apriamo il tema. L'immagine di benvenuto non si adatta correttamente agli schermi dei dispositivi mobili. L'abbiamo provato su iPad e la situazione è la stessa. Potrebbe non essere un grosso problema o essere correlato all'immagine. Se ne hai il supporto dovrebbe aiutarti in questo.

Tuttavia, a parte questo, il resto è abbastanza buono. Sia che si tratti delle sue animazioni, immagini, funzionalità, il tema è completamente reattivo e funziona come previsto.

Se c'è qualcos'altro che dovrebbe essere rivisto, è il menu nascosto che non è corretto. Ma questa è una tendenza recente nel design dei dispositivi mobili: puoi accedere al menu scorrendo leggermente verso l'alto. Notiamo inoltre che alcuni elementi del contenuto non sono molto ben posizionati, in particolare la newsletter che dovrebbe occupare tutto lo spazio in cui si trova, ma che piuttosto lascia uno spazio vuoto che è inutile. Questo potrebbe essere un problema di configurazione poiché di solito a piè di pagina ci sono varie colonne.

Revisione del progetto

Il design è il primo elemento che cattura la vista del tuo visitatore quando raggiunge il tuo sito web. Non stiamo esagerando quando crediamo che sia di fondamentale importanza nella conversione di potenziali clienti. Il tema Venor soddisfa pienamente le esigenze del suo genere. Abbiamo un design moderno, pulito e accattivante. I colori scelti (principalmente blu e bianco), sfondi e animazioni vengono utilizzati per abbinare la nicchia di destinazione.

Abbiamo anche apprezzato la pagina di caricamento quando il tema è stato aperto, è piuttosto elegante!

Revisione del test di velocità

Abbiamo valutato la velocità di caricamento di Venor ed è piuttosto lenta. Statisticamente parlando, un sito deve avere una velocità media al massimo di 3 secondi. Oltre i 3 secondi, l'esperienza dell'utente potrebbe essere influenzata, il che aumenterà la frequenza di rimbalzo e quindi ridurrà le visite. E il Venor ci offre una velocità media di 5,43 secondi. Tuttavia, la pagina non è abbastanza pesante, il che ci porta a chiederci cosa renda lungo il caricamento. Ovviamente, il server è lento. Quindi il problema non viene dal tema stesso ma forse dal server.

Va comunque notato a livello di tema un numero abbastanza elevato di richieste HTTP. Diminuendo il numero di componenti su una pagina si riduce il numero di richieste HTTP necessarie per eseguire il rendering della pagina, con conseguente caricamento della pagina più veloce. Alcuni modi per ridurre il numero di componenti includono: combinare file, combinare più script in uno script, combinare più file CSS in un foglio di stile e utilizzare CSS Sprites e mappe di immagini.

Revisione SEO

Un punteggio molto interessante per Venor: 85. Un SEO così buono garantisce una buona visibilità sui motori di ricerca. Non sarà più necessario dedicare molto tempo a configurazioni e ottimizzazioni.

Ma cosa fa il punteggio, non 100? (sì, siamo perfezionisti su Codewatchers). Infatti, abbiamo studiato la domanda e ci siamo resi conto che alcune pagine avevano un conteggio di parole basso rispetto agli standard richiesti. Senza abbastanza testo su una pagina, Google avrà problemi a capire di cosa tratta il contenuto. Se Google non sa di cosa tratta il contenuto, non sarà in grado di classificare i tuoi contenuti per i termini di ricerca a cui ti rivolgi.

Aggiungendo altro testo, stai dicendo ai crawler di Google e ai tuoi utenti finali di più su ciò che hai da offrire. Qualcosa di meno di poche centinaia di parole è considerato contenuto scarso e sarà quasi impossibile classificarlo.

In generale, la pagina web media che si colloca nella pagina 1 di Google contiene 2200 parole. Quindi ti consigliamo di tenerne conto quando produci contenuti. Questo Risorsa ha alcune tecniche SEO interessanti che puoi applicare al tuo sito web oggi.

Revisione dell'assistenza clienti

Da quello che abbiamo potuto vedere è uno dei punti di forza di questo tema. I problemi vengono risolti rapidamente, entro 24 ore, e risolti in modo efficace. Questo è un vantaggio innegabile perché ti assicura di essere ben supportato durante la gestione del tuo tema.

D'altra parte, l'autore si propone di fornire abbastanza spesso aggiornamenti al suo tema. L'ultimo aggiornamento è stato il 4 marzo 2020, che è molto recente. Quindi abbiamo un autore che si preoccupa costantemente di migliorare il suo prodotto. Ottimo punto ;-)

Plugin supportati

Diversi plugin avanzati sono compatibili con questo incredibile tema. Tra questi c'è Slider Revolution, Visual Composer, Contact Form 7 o il famoso WooCommerce.

Ricapitolare

Alla fine, diremo semplicemente che Venor è un tema potente che vale la pena provare. Con il suo design moderno, funzionalità all'avanguardia e un servizio clienti impeccabile, sembra molto adatto a chiunque voglia aprire la propria agenzia di consulenza online.