Recensione: Cookie - Tema WordPress creativo multiuso

Blair2004 Creativo Nov 19, 2020

Cookie è un tema WordPress disponibile sulla piattaforma Envato da febbraio 2016. Con più di 1500 vendite in pochi mesi, è promettente e ci sembra creativo con funzionalità versatili. Lo esploreremo per darti una revisione completa del tema.

Elenco delle caratteristiche

  • 20 layout unici
  • Integrato con Icofonts
  • Display Retina pronto
  • Layout completamente reattivo
  • Woocommerce integrato
  • Compatibile con Visual Composer
  • 5 cursori unici
  • Ottimizzato per SEO
  • Immagini e sfondi parallasse
  • Opzioni di caratteri multipli

Compatibilità mobile

In questa sezione, controlleremo la compatibilità mobile del tema che desideri acquistare. In effetti, quando un tema è ben progettato, l'interfaccia di quest'ultimo dovrebbe adattarsi naturalmente ai formati di tutti i media mobili disponibili (telefoni Android, tablet e laptop).

Sfortunatamente, le demo non sono abbastanza fornite sul tema. Ma possiamo ancora avere un'idea delle disposizioni e degli allineamenti di testi e immagini. In base allo screenshot che abbiamo fatto, il testo e le immagini della home page visitata sono ben allineati.

Ora, proviamo ad osservare il comportamento della demo su uno schermo di computer da 20 pollici, ad esempio. Qui notiamo un netto miglioramento rispetto a quanto visto sopra. Cioè testi centrati, immagini ben visualizzate e perfettamente allineate.

Revisione del progetto

In termini di design, abbiamo scelto una demo di fast food; E nella home page che abbiamo catturato, i colori nella foto sono luminosi e colorati. Il colore di sfondo scelto è il bianco. Questa combinazione di colori rende attraente la demo.

Revisione del test di velocità

Il test di velocità rivela alcune cose sorprendenti. Il tutto, in primo luogo il punteggio complessivo “C” che rappresenta una media passabile vede insufficiente. Nonostante il contenuto abbastanza scarso della demo testata, il tempo di caricamento della pagina è paradossalmente elevato (914ms). Ciò che può spiegare questa lentezza inaspettata è il numero di richieste fatte al server (49 in totale).

E secondo i risultati del Sito Pingdom in cui abbiamo fatto il test, la demo in questione contiene un gran numero di script e fogli di stile. Ciò ha l'effetto di aumentare le richieste al server e rallentare notevolmente il sito.

Per rimediare, una delle soluzioni sarebbe aggiungere intestazioni scadute. Usandoli, i componenti possono essere memorizzati nella cache ed è possibile evitare richieste HTTP non necessarie nelle successive visualizzazioni di pagina.

Revisione SEO

Per il test SEO, abbiamo utilizzato il sito "Sitechecker" e il risultato SEO della demo testata è piuttosto deludente. Diversi errori critici spiegano questa prestazione disastrosa. Si possono citare l'assenza di titolo in H1, l'assenza di descrizione e gli errori dei server su più pagine.

I codici 5xx vengono assegnati se l'operazione non riesce a causa del server. La soluzione sarebbe contattare il tuo host web o il tuo team di sviluppo per comprendere i motivi della comparsa di questi errori.

URL che non hanno un tag di descrizione nel codice. Assicurati che ogni pagina del tuo sito abbia una meta-descrizione. Un tag meta-descrizione dovrebbe generalmente informare e interessare gli utenti con un breve e pertinente riepilogo della pagina. Sono come una presentazione che convince l'utente che la pagina corrisponde esattamente a ciò che sta cercando.

URL che non hanno tag h1 nel codice. Il tag h1 è considerato importante per aiutare sia gli utenti che i motori di ricerca a capire rapidamente quale contenuto possono aspettarsi di trovare sulla pagina. Tuttavia, il punteggio SEO potrebbe essere migliorato se Impara i suggerimenti disponibili su WPBeginner.

Oltre a questo, abbiamo notato che non include rich snippet che possono aumentare in modo significativo il tuo CTR.

Revisione dell'assistenza clienti

L'apprezzamento del servizio clienti è fatto da diversi punti di vista. E uno dei fattori importanti è il tempo di risposta. E delle circa 300 recensioni degli ospiti che abbiamo esaminato, abbiamo concluso che questa è una media di un giorno, il che è corretto.

Abbiamo anche notato che le risposte date alle preoccupazioni dei vari clienti sono abbastanza concise.

Gli aggiornamenti più recenti del tema Cookie risalgono a luglio 2019. E siamo a novembre 2019. Sono passati 3 mesi dall'ultimo aggiornamento. Gli sviluppatori di questo tema ritengono che sia stabile (pochi bug). E secondo le opinioni di 113 persone, il tema ha ottenuto 5 stelle.

Plugin supportati

Tra i plugin offerti dal tema, abbiamo Woocommers per negozi e WPML per le lingue. E dopo i controlli effettuati, Woocommerce funziona correttamente sulla demo del negozio esplorato. Non è stato possibile testare WPML. Supponiamo che dovrebbe funzionare anche lui. Se desideri aggiungere altri plugin, contatta il team di sviluppo per verificarne la compatibilità con il tema.

Ricapitolare

In sintesi, rimaniamo un po 'sulla nostra fame di valutazione del tema Cookie. Quest'ultimo presenta sicuramente un vantaggio sotto l'aspetto progettuale. Ma per quanto riguarda l'aspetto tecnico, l'utente avrà molto da fare per correggere i problemi che abbiamo accennato. Tuttavia, i team di Cookie sono abbastanza reattivi per aiutarti con il servizio clienti e saranno in grado di superare facilmente le difficoltà che dovrai affrontare.