WordFence Security Plugin Review: La guida completa

Muneeb Tutorial WordPress Apr 19, 2021

Sulla strada per rendere il tuo sito web sicuro e protetto, trovi un sacco di opzioni. Il problema con avere molte opzioni è che diventa più difficile da scegliere. In questa esercitazione, passaremo attraverso il plug-in WordFence Security che è una delle migliori opzioni tra cui scegliere

Inoltre, proprio come WordPress ha molte fantastiche funzionalità in offerta e milioni di utenti sorprendenti e creativi, ha anche molti cattivi attori e hacker che taggano insieme. E per proteggerti devi scegliere un'opzione di sicurezza che funzioni al meglio per te.

Sicurezza wordfence

Sicurezza wordfence è una delle soluzioni di sicurezza più popolari per WordPress. È dotato di uno scanner malware e di un firewall endpoint per proteggere WordPress da potenziali minacce. e impedisce il traffico dannoso proveniente dal tuo sito web.

Il plugin offre sia una versione premium che una versione gratuita. Per cominciare, possono andare avanti e utilizzare la versione gratuita mentre per funzionalità più avanzate dovrai scegliere una versione premium.

Una volta installato e attivato il plug-in WordFence Security su WordPress, inizierai a vedere la sua opzione sulla tua dashboard di WordPress.

Potresti trovarlo complicato all'inizio, ma è abbastanza semplice e facile da capire. Ti guideremo attraverso l'interfaccia e le funzioni di WordFence una per una.

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

Impostazioni di WordFence

Quando premi l'opzione del dashboard di WordFence nel dashboard di WordPress, inizia a visualizzare la panoramica dello stato corrente del tuo sito web.

In alto vedrai le percentuali calcolate da WordFence, mentre è altamente improbabile ottenere un 100% su una di queste caselle se si utilizza una versione gratuita.

Tuttavia, non è necessario preoccuparsi di questi in quanto non sono significativi come i numeri della casella Riepilogo firewall o i risultati dell'analisi.

Le impostazioni di WordFence sono altamente personalizzabili e puoi curarle in base alle tue esigenze. Per quelli che iniziano, ti consigliamo di scansionare il tuo sito Web utilizzando le impostazioni predefinite in quanto sono abbastanza efficaci da dare risultati istantanei.

Come eseguire la scansione con WordFence

Per eseguire la scansione del sito Web con WordFence, passare al pulsante di scansione nel dashboard di WordPress in WordFence.

Premi start new scan e verrà eseguito attraverso la serie di test sul tuo sito web. Scoprirete che alcuni di questi test sono riservati ai membri premium mentre ha quasi tutto il necessario per ora.

Una volta fatto con l'effettuare i controlli, è possibile trovare i risultati immediati andando al pulsante Risultati trovati.

Come esaminare i risultati dell'analisi di WordFence

È necessario assicurarsi che quando si trovano gravi minacce file sconosciuti o malware nascosti, è necessario premere CANC tutti i file deletable e risolverà il problema da soli.

Dopodiché, sarà abbastanza semplice per te affrontare i problemi poiché WordFence mostrerà la soluzione di tutti gli altri problemi come l'aggiornamento di WordPress o l'aggiornamento di un plug-in o di un tema e così via.

Puoi scegliere di risolverli immediatamente o ignorarli se ne sapevi già.

Funzionalità avanzate di WordFence

WordFence è un plug-in di sicurezza di alta qualità e non sorprende che abbia grandi funzionalità che si possono usare per rendere il loro sito Web più sicuro.

Firewall applicazioni Web

Web Application Firewall o WAF è uno degli strumenti più essenzialmente avanzati che WordFence ha in offerta e anche questo gratuitamente. Puoi accedere alla funzione dalla dashboard di WordPress direttamente sotto WordFence.

WAF ti consente di decidere quante risorse puoi allocare per essere utilizzato da script, robot e crawler sul tuo sito web. Ciò consente la protezione e la sicurezza contro gli script anche prima di eseguire la scansione.

Puoi impedire agli intervalli IP di utilizzare il tuo sito web. Inoltre WordFence stessa cattura gli IP e impedisce loro di accedere al tuo sito web. È inoltre possibile impostare liste nere e whitelist o servizi per evitare la ricerca per indicizzazione del sito e impostare regole per il sito Web tramite WordFence.

Le opzioni più avanzate come la tolleranza per i PIM specializzati o la limitazione delle velocità non devono essere ottimizzate normalmente. Ma se ti trova in un settore pericoloso o sensibile, queste sono alcune grandi funzionalità da usare.

Ci sono opzioni più simili per avere il controllo sul tuo sito WordPress e sulla sua sicurezza. Tutte queste opzioni sono personalizzabili e altamente efficaci.

Autenticazione a due fattori

WordFence è dotato di un fattore due (2FA) integrato ed è possibile utilizzare gratuitamente questo strumento di sicurezza del sito Web più votato con WordFence.

Utilizzando l'opzione Login Security, è possibile impostare il 2FA scegliendo l'utente e inviando loro il codice tramite Google Authenticator, FreeOTP o qualsiasi altra applicazione 2FA.

Revisione del plug-in

Non ha senso non usare WordFence come plug-in di sicurezza primario. Con funzionalità brillanti e altamente personalizzate WordFence è una raccomandazione facile. Le funzionalità avanzate disponibili gratuitamente sono abbastanza buone da stabilire il valore del plugin.

WordFence è altamente personalizzabile ed efficace, il che significa che puoi usarlo in base alle tue esigenze e ottimizzarlo appositamente per il tuo sito web. È possibile utilizzare la versione premium per supporto aggiuntivo, aggiornamento in tempo reale e altre funzionalità avanzate.

La sicurezza è un aspetto importante di un sito WordPress, assicurati di verificare le tue esigenze per scegliere un plug-in che funzioni meglio per te. Unisciti a noi nei nostri Facebook e Cinguettare per continuare a ricevere aggiornamenti sui nostri post.