Le 10 estensioni di Chrome più utili per gli utenti di WordPress

Muneeb Tutorial WordPress Jan 20, 2022

Non sarebbe sbagliato chiedersi se stai leggendo questo tutorial su Google Chrome proprio come lo sto usando per scrivere questo tutorial. Questo spiega che Google Chrome è una delle applicazioni di navigazione più famose in circolazione e uno dei vantaggi dell'utilizzo di Google Chrome è che è estensibile.

Ciò rende le estensioni di Chrome importanti quando si tratta delle attività più semplici che devono essere eseguite rapidamente. Alcune fantastiche estensioni di Chrome sono utili per gli utenti di WordPress per molte ragioni. E quindi, abbiamo filtrato le 10 estensioni di Chrome più utili per te.

1. Scansiona WP

Spesso atterriamo su un bellissimo sito Web WordPress e ci chiediamo quale tema utilizzi o quali plugin utilizzino. In tal caso, potresti smettere di chiederti perché, con Scan WP, puoi facilmente rilevare se il sito utilizza o meno WordPress, quale plug-in stanno utilizzando e su quale tema si basa il sito Web.

Tuttavia, l'estensione non sarà accurata al 100% in quanto non tutti i plug-in vengono utilizzati nel front-end del sito Web. Ma sarà abbastanza accurato per scoprire i plugin che funzionano sul frontend e il tema del sito web.

2. Grammaticale

Grammarly è uno strumento fantastico per correggere errori di battitura, errori grammaticali e in generale migliorare la chiarezza e l'accuratezza della tua scrittura. Con un sito WordPress, scriverai molto materiale e Grammarly può aiutarti a assicurarti che sia il più eccellente possibile.

Grammarly ti consente di correggere gli errori nei tuoi contenuti mentre ci stai lavorando. Insieme a WordPress, migliora il tuo testo sia nell'editor blocchi che nell'editor classico.

3. Controllo della barra di amministrazione di WordPress

WordPress Admin Bar Control è un pratico plug-in di Chrome che ti consente di mostrare o nascondere la barra degli strumenti di amministrazione del tuo sito con un solo clic. Supponiamo che tu non abbia familiarità con la barra di amministrazione. In tal caso, è la barra degli strumenti principale che appare sul frontend del tuo sito quando accedi come amministratore o chiunque altro con l'autorizzazione della dashboard.

A volte la stessa Admin Bar è piuttosto utile; tuttavia, a volte, interferisce con il design del sito web. Questa estensione ti consente di controllare se vuoi nasconderlo o meno.

4. WhatFont

Sei mai stato in un sito Web e ti sei innamorato del carattere? Con il plugin WhatFont, puoi determinare rapidamente quale font viene utilizzato e installarlo sul tuo sito WordPress.

Questo componente aggiuntivo non solo ti darà il nome del carattere, ma ti dirà anche lo stile, il peso, la dimensione, l'altezza della linea, il colore e la sorgente. Puoi utilizzare questa estensione per ottenere lo stesso carattere sul tuo sito web.

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

5. Cancella collegamento cache

La cache del browser di Chrome potrebbe essere un problema con cui lavorare quando si effettuano aggiornamenti a un sito Web WordPress. La cache del browser memorizza nella cache i file statici dal tuo sito WordPress in locale per aumentare l'efficienza. Chrome sarà in grado di caricare il file locale invece di scaricarlo dal server del tuo sito WordPress ogni volta che viene caricata una pagina.

Questo è generalmente accettabile. Tuttavia, quando apporti aggiornamenti al tuo sito, Chrome potrebbe caricare un file non aggiornato dalla cache locale anziché richiedere un nuovo file dal server, il che potrebbe essere scomodo. Utilizza l'estensione Rimuovi collegamento cache per svuotare rapidamente la cache del browser Chrome per evitare queste difficoltà. Puoi utilizzare i comandi da tastiera o fare clic sull'icona dell'estensione.

6. CheckBot

Checkbot è un utile plug-in di Chrome che ti consente di esaminare rapidamente SEO, velocità e sicurezza del tuo sito WordPress.

Checkbot esegue la scansione di numerose pagine contemporaneamente, consentendoti di ricevere un'immagine completa del tuo sito WordPress completo senza doverne testare ciascuna singolarmente. Mentre esamina anche una serie di altri fattori, come SEO, velocità e sicurezza, come abbiamo notato prima. Tuttavia, organizza tutti questi dati in una semplice dashboard, in modo da non essere sopraffatto.

La versione gratuita ti consente di scansionare fino a 100 URL per scansione, mentre la versione premium ti consentirà di scansionare fino a 10.000 URL per scansione.

7. Compagno di sessione

Session Buddy è un utile plug-in di Chrome per la gestione delle tue schede. Ha alcune caratteristiche chiave, tra cui:

  1. Crea "raccolte" dalle schede aperte. Potrai aprire facilmente una collezione completa in futuro.
  2. Tieni traccia di tutte le tue schede aperte in un unico posto.
  3. Esamina tutte le schede e le raccolte aperte.

La funzione "raccolte" è la scelta più vantaggiosa per gli utenti di WordPress. Considera di avere una scheda per la dashboard principale di WordPress, un'altra per l'elenco dei modelli di Elementor, un'altra ancora per la dashboard di Google Analytics del tuo sito e così via.

8. Controllo CLS

Mentre molte persone si concentrano sulle metriche del tempo di caricamento in Core Web Vitals, Cumulative Layout Shift (CLS) è una metrica importante che tiene traccia di tutti i cambiamenti di layout del tuo sito web. Quando viene visualizzato un annuncio con caricamento in ritardo, il testo potrebbe essere spostato verso il basso a causa di uno spostamento del layout. Tuttavia, individuare esattamente quali problemi ha una pagina con i cambiamenti di layout può essere difficile.

L'estensione CLS Checker Chrome può aiutarti in questo. Questa estensione tiene traccia di ogni spostamento di layout su una pagina e ti mostra dove si è verificato. Puoi utilizzare queste informazioni per risolvere i problemi di spostamento del layout sul tuo sito WordPress e migliorare il tuo punteggio CLS.

9. Ultimo passaggio

LastPass è un gestore di password che ricorda le tue password e ti consente di accedervi in modo sicuro da qualsiasi computer o dispositivo mobile.

Devi utilizzare una password solida e univoca per ogni sito se vuoi salvaguardare il tuo sito WordPress così come i tuoi account online. È difficile ricordare tutte queste password da solo, ed è qui che entra in gioco un plug-in per la gestione delle password.

10. CheatSheet del codice di WordPress

Gli sviluppatori di WordPress che hanno bisogno di fare riferimento regolarmente alle funzioni e ai tag di WordPress potrebbero trovare vantaggioso il plugin WordPress Codex Cheatsheet.

Invece di aprire l'intero sito Web di WordPress Codex o fare una ricerca su Google, puoi fare clic sul pulsante dell'estensione per ottenere il cheat sheet senza uscire dalla pagina corrente.

Queste sono alcune delle estensioni di Google Chrome più utili per gli utenti di WordPress. Ci auguriamo che questo elenco ti aiuti con le tue attività quotidiane su WordPress. Questo è tutto da noi per questo tutorial. Assicurati di unirti a noi su Facebook e Twitter per rimanere aggiornato sui nostri post.