Elementor è il miglior generatore di pagine gratuito per WordPress?

Blair2004 Elementor Dec 15, 2020

Nel corso degli anni, Elementor è diventato uno dei Page Builders scaricati più gratuiti disponibili su WordPress.org (5 milioni di installazioni attive). Questo plugin per WordPress si rivolge essenzialmente a tutti, inclusi gli sviluppatori e coloro che non sanno nulla di HTML / CSS. Poiché Elementor non è l'unico Page Builder disponibile nel repository di WordPress, se stai iniziando, potresti chiederti se dovresti, come molti altri fanno, iniziare con Elementor o utilizzare qualsiasi altra soluzione esistente?

Nel post di oggi, esamineremo alcuni page builder attualmente disponibili su WordPress.org e faremo un rapido confronto con Elementor, mostrando tutte le differenze ei punti chiave. Spero tu sia pronto, iniziamo.

Cos'è un Page Builder per WordPress?

Un Page Builder è essenzialmente un software che ti aiuterà a creare facilmente e rapidamente pagine complesse con vari layout e stili. Lo scopo qui è quello di evitare di scavare nel codice HTML per costruire una pagina web come desideri, ma invece di fornirti una creazione di pagine in tempo reale o una creazione di pagine di backend con un'interfaccia drag and drop. Di solito, i Page Builder sono disponibili come plugin per WordPress, ma a volte potrebbe essere integrato in un tema (questo è il caso di Due).

Molti page builder non forniscono tutto ciò che è stato menzionato prima, ma altri lo fanno e questo è il caso di Elementor.

Presentazione di Elementor: il generatore di pagine gratuito

Come forse già saprai, Elementor è un plug-in per la creazione di pagine per WordPress. È stato creato per facilitare il più possibile la realizzazione del progetto WordPress riducendo la frustrazione. Lo scopo principale qui è quindi quello di rendere più semplice la creazione di un sito Web, sia per sviluppatori che per principianti, grazie a un'interfaccia utente molto intuitiva e componenti ricchi.

Caratteristiche dell'editor di Elementor

La caratteristica principale di Elementor è l'editor che offre. Questo Editor è stato semplificato per un utilizzo facilitato. Questo editor offre un editor live, il che significa che mentre costruisci, il risultato che vedrai sarà il risultato finale. Offre anche un pannello laterale che fornisce un'ulteriore personalizzazione ai componenti forniti.

Source Elementor.com

Elementor è il tipo di plugin che consideriamo Freemium, poiché è gratuito per il download e l'utilizzo da parte di tutti. Tuttavia, i componenti (funzionalità) premium ed esclusivi sono disponibili solo con la versione Pro. Ecco i dettagli delle funzionalità offerte per i piani principali:

Piano gratuito Elementor

  • Editor Drag and Drop
  • Modifica reattiva
  • 40+ widget di base
  • Oltre 30 modelli di base

L'offerta di piani premium ha più o meno le stesse funzionalità, ma varia in base al numero di installazioni che puoi avere con la versione pro. Per quanto riguarda i piani, hai la possibilità di installare su 1 sito (Personale), 3 siti (Plus) e 1000 siti (Esperto). Con ciò arrivano le seguenti funzionalità.

Piani Premium Elementor

  • Oltre 50 widget Pro
  • 300+ modelli Pro
  • 10+ sito web completo
  • Kit modello
  • Theme Builder
  • WooCommerce Builder
  • Generatore di popup
  • Supporto e aggiornamenti per 1 anno
Source Elementor

Abbiamo già detto che i Page Builder oggigiorno sono in grado di creare intestazioni e piè di pagina, Elementor lo fa e quella funzione si chiama Theme Builder. C'è anche un Builder per WooCommerce e persino un Generatore di popup. Ma questo è disponibile solo con i pacchetti premium. La buona notizia qui è che non è necessario rompere il salvadanaio per iniziare a utilizzare Elementor. E se hai davvero fretta, puoi iniziare con un Modello gratuito.

Cos'è un modello Elementor? È una pagina web completa già progettata che utilizza Elementor con i componenti forniti per una nicchia specifica. Un modello potrebbe utilizzare componenti gratuiti o premium e, pertanto, alcuni modelli di Elementor potrebbero richiedere una versione gratuita o una versione premium per funzionare.

Tuttavia, Elementor non è l'unico generatore di pagine disponibile. Ci sono davvero molti altri Page Builder gratuiti disponibili su WordPress.org, offre così tante funzionalità come Elementor? Scopriamolo.

Elementor VS Page Builder di SiteOrigin

Page Builder di SiteOrigin è un'ottima alternativa a Elementor. Ha circa 1 milione di installazioni attive, il che significa che le persone lo stanno attualmente utilizzando. Questo plugin per WordPress ha anche una versione premium che offre, c'è anche un plugin per un caso d'uso specifico come: Bloc Animations, Call To Actions, Accordions, Contact Form, ecc.

Onestamente, siamo impressionati dal catalogo offerto e siamo abbastanza sicuri che le persone possano trovare ciò che stanno cercando con quel page builder. Subito dopo l'installazione, arriviamo a una pagina di configurazione, che ti consente di configurare dove dovrebbe funzionare il generatore di pagine.

Anche se sembra un benvenuto piuttosto freddo, procediamo vedendo l'integrazione con la sezione Pagina. Quindi avviando la creazione di una pagina (dopo aver disabilitato l'editor classico), abbiamo notato che il plugin è compatibile con Gutenberg.

Costruire con questa interfaccia utente ci fa ricordare i primi giorni della creazione di pagine su WordPress, con un'interfaccia utente drag and drop con caselle e pulsanti senza sapere come appare quello che stai facendo. Va bene se sei qualcuno che può "immaginare" il disegno sulla sua testa. Per me, più comunemente, ho bisogno di vedere la mia creazione mentre sto costruendo.

È vero che c'è un pulsante di anteprima per ogni sezione, ma sì ... ciò richiede di eseguire un'azione extra (passare dalla progettazione all'anteprima). Se Page Builder di SiteOrigin può fare il lavoro per il page builder, questo sembra piuttosto un Bloc Builder (qualcosa di simile). La mia scelta rimarrà Elementor.

Page Builder: pro e contro

  • Nice Drag and Drop UI
  • Vari componenti disponibili
  • Varie opzioni di layout
  • Raccolta di layout
  • Nessun editor visivo
  • La maggior parte delle estensioni viene pagata
  • Collezione di layout molto sottili
  • Non adatto ai principianti

Elementor VS WP Page Builder

WP Page Builder esce con un'interfaccia utente molto comune. In effetti, ho dovuto controllare due volte il titolo per rendermi conto che questo plugin non è Elementor. Va bene, quindi WP Page Builder arriva per essere un concorrente diretto di Elementor, ma merita davvero tanta considerazione?

Come Page Builder di Site Origin, è disponibile un'impostazione per configurare le impostazioni di base. Tuttavia, penso che tu possa andare senza configurare nulla.

Vediamo ora come funziona l'edificio con questo plugin per WordPress. Quando vai alla creazione della pagina, vedrai un pulsante nella parte superiore della barra degli strumenti di Gutenberg dove puoi iniziare a costruire con WP Page Builder.

Facendo clic qui ci porta al generatore di pagine che assomiglia a Elementor, con un lato i componenti (componenti visivi) e sul lato grande destro il generatore live. Il modo di aggiungere componenti e vedere direttamente come viene eseguito il rendering è molto utile. Inoltre, puoi interagire direttamente con i componenti come puoi vedere nel video.

Costruire con WP Page Builder sembra carino e sicuramente è un plugin da considerare come il miglior generatore di pagine gratuito per WordPress. Diamo ora uno sguardo all'ecosistema, controllando se ci sono modelli, community dietro e come si è evoluto il plugin fino ad ora.

Se confrontiamo l'installazione attiva di WP Page Builder con Page Builder di SiteOrigin, beh, WP Page Builder sembrerà un principiante. In effetti, ha oltre 9000 installazioni attive che non sono poi così male se consideriamo che il plugin è recente. WP Page Builder ha anche una versione premium, che viene fornita con un sacco di funzionalità interessanti (più blocchi, più layout, più componenti aggiuntivi)

Qui, non avrai la sensazione di essere costretto a passare alla versione premium per poter creare un sito Web WordPress decente. Tuttavia, sebbene questa possa sembrare una buona soluzione alternativa a Elementor, possiamo consigliarla? Ovviamente sì, l'unica cosa che dovremmo farti sapere è che questo plugin è recente e non ha una grande comunità come quella di Elementor o la stessa libreria di layout (ma ci sono abbastanza scelte su quella libreria).

WP Page Builder: pro e contro

  • Nice Live Page Builder
  • Vari componenti disponibili
  • Componenti live interattivi
  • Libreria di layout
  • Comunità piccola ma in crescita
  • Controlli piccoli e poco chiari
  • Licenze a vita costose
  • Non ampiamente supportato dai temi

Elementor VS Beaver Builder

Chi non ha sentito parlare di Beaver Builder alzi la mano? Infatti, Beaver Builder è anche un recente Page Builder disponibile gratuitamente (con versione pro) disponibile su WordPress.org. Tuttavia, il page builder ha più di 300.000 installazioni attive, ma in realtà questo plugin è stato scaricato più di 5 milioni di volte. Queste statistiche eccezionali lo rendono l'alternativa definitiva a Elementor? Vediamo.

L'installazione di Beaver Builder ci porta a una pagina di benvenuto più amichevole. Contiene collegamenti utili e informazioni generali su come iniziare con Beaver Builder. Hai anche accesso alle impostazioni per la configurazione del Post Type supportato. Ma puoi anche saltarlo e saltare direttamente al generatore di pagine, ecco cosa faremo.

Il Builder mostra un avviso che ci invita a scegliere Beaver Builder o Standard Editor. Una volta cliccato su "Beaver Builder", sarai accolto con un messaggio che ti guiderà attraverso il builder (bella mossa Beaver).

Una volta che hai finito, sarai in grado di costruire. Onestamente quello che abbiamo sentito è, tutto il luccichio che Beaver ha soffiato nei nostri occhi, è finito. La magia sembra svanita. Anche se il generatore non sembra male, vediamo direttamente che c'è un enorme componente mancante (rispetto a Elementor). Sei strettamente limitato ai layout e, beh ... questo è tutto (non voglio considerare un Editor come componente, nemmeno il video o l'audio).

Non c'è evento una libreria di layout (se ce n'è una, è ben nascosta). Nonostante ciò, diamo un'occhiata a cosa ha da offrire la versione Pro. Il primo passo che abbiamo fatto è vedere i prezzi.

Ops, è salato. Non abbiamo nemmeno qualcosa relativo a nuovi componenti o una libreria di layout sbloccata. Perché insisto sulla libreria dei layout? In effetti, non molte persone iniziano a progettare da zero, spesso iniziano a utilizzare un modello predefinito e lo utilizzano per le loro esigenze. Per quanto riguarda Beaver a livello globale, è costoso. Se avessi soldi da spendere per un page builder, non li spenderò per Beaver Builder, preferisco piuttosto essere onesto con te.

Va bene, riassumiamo questo.

Beaver Builder: pro e contro

  • Principiante amichevole
  • Nice Drag and Drop Builder
  • Opzioni di layout multiple
  • Live Builder
  • Costosa versione Pro
  • Nessuna libreria di layout
  • Pochi componenti predefiniti
  • Opzioni confuse della scatola

Elementor VS SKT Page Builder

Bene, vediamo come funziona il generatore SKT. Per riassumere rapidamente le statistiche, SKT ha oltre 5000 installazioni attive. Quando controlliamo le statistiche avanzate, possiamo vedere che la crescita dell'installazione sta diminuendo in modo significativo e dovrebbe esserci una ragione per questo. La valutazione non è a favore di questo plugin, quindi iniziamo questo confronto già con qualche dubbio. Potremmo essere (forse) sorpresi, scopriamolo.

Subito dopo l'installazione, non siamo stati reindirizzati e abbiamo dovuto guardare chiaramente la nostra dashboard per notare il nuovo menu SKT Builder aggiunto. Quando entriamo in questo, beh ... nessuna impostazione (nada), solo una descrizione o meglio perché SKT è fantastico, ma niente per aiutarti a iniziare e non è adatto ai principianti.

Vediamo come costruire con questo Page Builder. Quando vai alla pagina, vedrai un pulsante in alto sulla barra degli strumenti di Gutenberg un pulsante per avviare SKT.

Il builder sembra un po 'comune con una barra laterale sinistra con componenti e opzioni e una sezione destra con il builder. Ciò che crea confusione è che il trascinamento di un componente nel generatore non funziona, solo perché è necessario fare clic su di esso per espandere un pannello e scegliere il layout.

Bene, SKT non è ciò che possiamo chiamare un Page Builder, perché ha alcuni componenti di layout predefiniti anche per il componente di testo. Siamo quindi limitati in termini di scelta del layout con SKT. Se vediamo cosa abbiamo fatto sul Builder, la modifica non è davvero coinvolgente e diretta come abbiamo fatto su Elementor.

A livello globale, è stata un'esperienza deludente quella che abbiamo avuto qui. Nessuna libreria di modelli, nessuna reale esperienza di trascinamento della selezione e pochissimi componenti tra cui scegliere. L'autore offre temi SKT da acquistare, ma se il tema è costruito proprio come lo è il page builder ... allora passo il mio turno. Ci sono chiaramente molte opzioni con Elementor e, come generatore di pagine gratuito, non sarà qualcosa che consiglierò.

SKT Builder: pro e contro

  • Componenti di base
  • Quasi Visual Building
  • Non un Page Builder
  • Componenti insufficienti
  • Nessuna libreria di layout
  • Non adatto ai principianti

Riassumendo

Bene, ci sono alcune scelte interessanti quando si tratta di scegliere un Page Builder gratuito per WordPress. Sebbene Elementor rimanga la nostra principale raccomandazione come Page Builder gratuito / Premium, raccomanderemo anche WP Page Builder, che è sicuramente la migliore alternativa a Elementor. Delusa è stata la sensazione che abbiamo avuto con Beaver Builder e SKT Page Builder.

Se riesci a rompere un po 'il salvadanaio, ti consiglio di scegliere la versione premium di Elementor, ma c'è anche Divi di ElegantThemes, che è di gran lunga il Page Builder per WordPress più realizzato