Elementor Cloud è affidabile per l'e-commerce: studio dello stress test

Blair Jersyer Attività commerciale May 23, 2022

Con Elementor Cloud che sta diventando popolare per la creazione di siti Web online, rimane fondamentale sapere se tale soluzione è praticabile per supportare un traffico elevato. Sui dettagli sui prezzi di Elementor Cloud abbiamo 100.000 visite offerte, ma nulla menziona cosa succede in caso di un picco elevato nel traffico. La preoccupazione è più importante in quanto sappiamo che per i negozi di eCommerce non dovrebbe esserci alcun ritardo per prevenire l'abbandono del carrello.

In questa guida, testeremo lo stress del nostro sito Web Elementor Cloud e vedremo quanto è buono gestire il traffico elevato.

Che cos'è lo stress test?

Prima di esaminare le specifiche su come eseguire uno stress test sul sito Web Elementor Cloud, definiamo cos'è uno stress test e perché è importante.

Se sei fortunato, uno dei tuoi prodotti eCommerce diventerà virale e otterrai molto traffico sul tuo sito web. Il tuo sito cede sotto il peso dei visitatori, risultando in una " CATTIVA ESPERIENZA UTENTE " per loro. Non è quello che vuoi, è vero ? Lo stress test è utile in situazioni come questa perché ti prepara per l'imprevisto.

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

Utilizzando lo stress test, puoi determinare le prestazioni del tuo sito Web di fronte a una certa quantità di stress o carico.

È possibile eseguire uno stress test in un ambiente con traffico basso, normale o elevato; l'utente ha il controllo completo sul test di carico e può vedere i risultati in tempo reale.

Tieni presente che il tuo sito Web non dovrebbe essere bombardato da traffico eccessivo. Per testare come il tuo sito Web WordPress gestisce una grande quantità di traffico, usa numeri realistici ed esagera leggermente. Tieni traccia del tuo traffico quotidiano per avere un'idea di quanto sarà occupato durante l'ora di punta o durante un evento speciale.

Nel complesso, uno stress test ti consente di generare traffico falso in modo da poter testare le prestazioni del tuo sito inviando contemporaneamente un flusso di utenti ad esso. Per preparare il tuo sito Web agli aumenti di traffico, puoi utilizzare il test per identificare i punti di forza e di debolezza del tuo sito Web.

Prerequisiti per il test di carico di WordPress

Il test di stress o carico di WordPress comporta l'invio di visitatori falsi “ ” al tuo sito, ma in alcuni casi questo può entrare in conflitto con il tuo provider di hosting. Ci sono alcuni prerequisiti che devi seguire per salvaguardarti da tali inconvenienti.

Su Elementor Cloud, sei limitato a 100.000 visite mensili. Non siamo sicuri di cosa accadrà se si verificasse tale scenario, ma riteniamo che potrebbe comportare costi aggiuntivi o, in alcuni casi, il sito Web Elementor Cloud potrebbe essere sospeso quando subisce un traffico così insolito.

  • Prima di eseguire uno stress test, leggi i termini e le condizioni del tuo piano di hosting, poiché molti di essi contano i visitatori del tuo sito e implementano le proprie regole in determinate situazioni.
  • Il test di carico può causare il crash del tuo sito o diventare estremamente lento e non rispondente a causa della gestione di più risorse. Di conseguenza, eseguire un test di carico prima di pubblicare il tuo sito Web è la migliore pratica.

Iscriviti su Loader.io

Registrati per un account Loader.io gratuito a scopo di prova. Loader.io è uno strumento di test di carico e il suo account gratuito ti consente di testare fino a 2 URL per test. Se gestisci un sito WooCommerce, puoi testare su yoursite.com e yoursite.com/shop, quindi il piano gratuito è abbastanza sufficiente – e consente di testare fino a 10.000 visite simulate.

Aggiungi il tuo URL Website’s

  • Fai clic sul pulsante Nuovo host e inizia a configurare il test.
  • Verifica il tuo indirizzo email , quindi aggiungi l'URL del tuo sito web’s .

Configurazione di prova

  • Dopo aver aggiunto l'URL, fai clic sul pulsante di verifica per ottenere il file di verifica oppure puoi anche eseguire una verifica DNS .
  • Scarica il file di verifica.

Carica il file di verifica utilizzando Advanced File Manager

Dovrai installare e attivare il plugin " Advanced File Manager ".

Uno abilitato, assicurati di rilasciare il file nella radice del tuo sito Web Elementor Cloud.

Verifica tramite Loader.io

Fai clic su Verifica nella dashboard di Loader.io una volta che il file è stato caricato. Se Loader.io scarica correttamente il file apparirà un messaggio di conferma verde. Per iniziare, fai semplicemente clic sul testo.

Crea un test

Un test può essere creato dopo la verifica del tuo sito web nominandolo, selezionando il periodo di tempo in cui deve essere eseguito e selezionando il tipo di simulazione.

Esegui lo stress test

Fai clic sul pulsante Esegui test per avviare lo stress test sul tuo sito Web WordPress.

Analizzare il risultato

We’ve ha simulato 500 visite al minuto, con zero timeout e un tempo di risposta compreso tra 300 ms e 3279 ms con una media di 927 ms, il che è un risultato piuttosto eccellente.

Riassumendo

Sulla base del test che abbiamo fatto, non siamo così delusi dal test. Crediamo che con alcune modifiche saremo in grado di ottenere risultati migliori da quel test. Nota che questo è realizzato con un semplice sito Web Elementor Cloud, senza ulteriore configurazione. Riteniamo che con un adeguato meccanismo di memorizzazione nella cache, il sito Web Elementor Cloud possa avere prestazioni migliori.