Come spostare il tuo negozio online da Shopify a Woocommerce

Muneeb Tutorial WordPress Mar 18, 2022

Quando c'è un discorso su WordPress e Negozi Online, Woocommerce è difficile non pensare a WooCommerce. WooCommerce è un plugin per WordPress che alimenta innumerevoli attività online su Internet.

Nonostante il fatto che molti negozi finiscano per utilizzare WordPress, non è necessario che inizino da lì. Puoi creare un negozio online utilizzando molti costruttori di siti Web alternativi, come Shopify, quindi cambiare idea e trasferire il tuo negozio in un secondo momento.

Perché dovresti spostare il tuo negozio Shopify su Woocommerce

Ci sono diversi fattori per cui l'utilizzo di Shopify per avviare un'attività online è una decisione saggia. L'interfaccia è incredibilmente intuitiva, ti guida attraverso il processo di creazione di un negozio e ti assiste con le revisioni necessarie. Ti consente inoltre di accedere a una serie di temi per vetrine, nonché a una serie di applicazioni per aggiungere funzionalità al tuo negozio e strumenti di marketing per aiutarti ad attirare più consumatori.

Sfortunatamente, molto rapidamente, scoprirai che ognuno di questi vantaggi ha uno svantaggio. Shopify è facile da usare, ma lo fa a scapito della profondità personalizzabile. Sono disponibili temi per le vetrine, ma non sono così diversi come quelli per i negozi WordPress. Le applicazioni e gli strumenti di marketing non possono competere con i plugin di WordPress, non importa quanto siano utili.

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

Probabilmente prima o poi guarderai ciò che WordPress ha da offrire. Mentre Shopify può essere utilizzato con WordPress, una piattaforma nativa del negozio WordPress come Woocommerce ti fornirà un maggiore grado di integrazione e maggiori possibilità. È così che finirai per guardare WooCommerce, un plugin per WordPress con un ecosistema di estensioni per i venditori online.

Creazione di un sito Web WordPress

Quando hai deciso di effettuare il trasferimento da Shopify a WooCommerce, la prima cosa che devi fare è configurare un sito WordPress. Il fatto che tu voglia o meno mantenere il tuo nome di dominio fornito da Shopify determinerà i passaggi che esegui durante la creazione del tuo sito web.

Per iniziare, dovresti conoscere le diverse alternative di hosting, come VPS o server dedicato, selezionare una solida società di hosting di siti Web che fornisce i servizi desiderati, quindi installare WordPress, manualmente o tramite l'opzione dell'host.

Se desideri trasferire il tuo dominio Shopify su un nuovo sito Web, potresti dover parlare con il tuo fornitore di servizi di hosting per configurare un dominio temporaneo. Se non ne hai uno, dovrai acquisirne uno, con cui la tua società di hosting dovrebbe essere in grado di aiutarti.

Dovresti avere un sito Web WordPress con WooCommerce installato come punto di partenza. È possibile modificare l'aspetto e la funzionalità in un secondo momento. Per ora, avrai bisogno di una posizione in cui spostare i dati del tuo negozio.

Spostamento dei dati da Shopify a Woocommerce

Puoi spostare i tuoi dati da Shopify a WooCommerce tramite tre diversi metodi. È possibile farlo manualmente , utilizzando plug- in o con servizi di migrazione di terze parti .

Spostare i dati da Shopify a Woocommerce con un plug-in

Non buttare via quei file scaricati con i tuoi ordini Shopify e le informazioni sui clienti poiché puoi utilizzare il plug-in Importa da Shopify per caricare tutti quei dati in Woocommerce.

Questo plug-in ti consentirà di importare informazioni su clienti e prodotti dalla versione gratuita di Shopify. Avrai bisogno della versione Pro del plug-in per utilizzare Importa da Shopify per i dettagli dell'ordine.

Spostamento dei dati da Shopify a Woocommerce utilizzando servizi di terze parti

Un'altra alternativa è utilizzare Cart2Cart , un servizio di migrazione specializzato nel trasferimento di negozi online. Questa è sicuramente l'alternativa che richiede meno tempo, tuttavia, sarà quasi sicuramente più costosa dell'utilizzo di plug-in o del fare tutto manualmente.

Cart2Cart è unico nel modo in cui ti addebita in base alla quantità di dati che desideri migrare. I negozi più grandi costeranno di più da spostare e Cart2Cart può aiutarti con un calcolatore per stimare le tue spese di trasferimento.

Spostamento manuale dei dati da Shopify a Woocommerce

Questa opzione è l'opzione meno ideale e offre un po' di difficoltà, tuttavia Shopify ha fatto del suo meglio per rendere il più semplice possibile la trasmissione di dati importanti ad altri negozi.

Vai semplicemente alla dashboard del tuo negozio Shopify, scegli Prodotti , quindi Tutti i prodotti e fai clic sull'opzione di esportazione .

Ti verrà data la possibilità di selezionare quali merci esportare e come desideri esportarle. Alla fine ti verrà inviato via email un link per scaricare il file CSV contenente i tuoi articoli. Puoi utilizzare un approccio simile con Shopify ordini e clienti.

Il caricamento di un CSV funziona esclusivamente per i prodotti quando si tratta di caricare elenchi di articoli, ordini o clienti da Shopify. Quando vai su Prodotti , quindi su Tutti i prodotti in WordPress, vedrai un pulsante di importazione che ti consente di importare un file CSV o TXT. L'importatore ti assiste anche con attività importanti come la mappatura delle colonne, che non dovresti trascurare se desideri che l'importatore carichi le fotografie dei tuoi prodotti.

Per trasferire i clienti, vai su Utenti , quindi Aggiungi nuovo e compila manualmente tutte le informazioni richieste per ciascun cliente, una alla volta. Questo è qualcosa che dovresti probabilmente fare prima di inserire gli ordini dei clienti.

Dovrai importare manualmente gli ordini uno alla volta per caricarli. Trova il pulsante Aggiungi nuovo sotto WooCommerce , quindi Ordini .

A meno che tu non desideri semplicemente trasferire gli articoli o avere un numero limitato di clienti e ordini da spostare, l'alternativa manuale non è adatta. Probabilmente dovresti provare una delle altre due alternative se hai un grande negozio con molte informazioni su clienti e ordini.

Personalizzazione del tuo sito web

Indipendentemente dalla tecnica di migrazione che utilizzi, il primo passo che dovresti fare dopo che ritieni di aver finito è esaminare tutto e ricontrollare che tutti i tuoi dati siano passati. Presta particolare attenzione alle foto dei prodotti, che sono vitali mentre vengono spesso smarrite durante il trasferimento.

Le fasi seguenti saranno determinate da ciò che hai realizzato finora. Se desideri trasferire un dominio, dovrai ottenere il codice di autorizzazione in modo da poter trasferire il dominio sul tuo nuovo sito web. Dovresti anche cercare l'aspetto e l'atmosfera del tuo sito web in seguito.

Questo è tutto ciò che devi fare per spostare il tuo negozio online da Shopify a Woocommerce. Assicurati di rivisitare per risolvere i tuoi dubbi e unisciti a noi su Facebook e Twitter per non perdere mai i nostri post.