Come integrare il tuo podcast Buzzsprout con WordPress

Rifat Plugin WordPress Jul 19, 2022

Un noto conduttore di podcast, Buzzsprout ha un seguito ampio e fedele. I podcaster principianti possono utilizzare il servizio gratuitamente; gli utenti più avanzati possono scegliere tra una varietà di programmi di abbonamento. Grazie alla semplicità e alla facilità d'uso che rendono l'hosting di podcast, sono una scelta eccellente per qualsiasi podcaster. Molti utenti di Buzzsprout si stanno chiedendo come collegare il proprio podcast a un sito Web WordPress. Fortunatamente, ti abbiamo coperto.

Per avere un'idea migliore di ciò che Buzzsprout ha da offrire, continua a leggere. Per aiutarti a far funzionare Buzzsprout sul tuo sito Web WordPress, abbiamo messo insieme un tutorial che ti guida attraverso tre distinte opzioni di integrazione. Iniziamo subito!

Vantaggi dell'utilizzo di un host di podcast

La ricerca è spesso necessaria quando si sceglie un host di podcast. Mentre pensi alle tue opzioni, dovresti tenere a mente la tua situazione. Ad esempio, se hai un budget limitato, potresti voler trovare l'offerta migliore.

Se hai appena iniziato con il podcasting, potresti pensare se hai bisogno o meno di un host dedicato. "No", da un punto di vista tecnico. Ma ciò non significa che dovresti evitare l'hosting separato dall'inizio. In effetti, ti consigliamo di ospitare il tuo sito Web da qualche altra parte.

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

Puoi sempre ospitare il tuo podcast sul tuo server WordPress, ma non è proprio una buona idea perché presenta alcuni problemi.

Questo perché l'inserimento di file multimediali di grandi dimensioni sul tuo server web può rallentare la velocità di risposta della tua pagina. Poiché è stato dimostrato che i tempi di caricamento delle pagine lenti danneggiano il traffico del tuo sito Web, è meglio mantenere la velocità del tuo sito ottimizzata.

Inoltre, se scegli un host creato apposta per i podcast, come Buzzsprout, di cui parleremo in seguito, avrai accesso a funzionalità create apposta per i podcaster. La maggior parte di questi include la possibilità di pubblicare facilmente nuovi episodi su piattaforme come Apple Podcasts.

Incorpora un podcast Buzzsprout all'interno di WordPress

Un altro aspetto positivo di Buzzsprout è che ti offre più di un modo per collegare il tuo podcast al tuo sito web. Abbiamo già detto che è meglio ospitare il tuo podcast sul proprio server, ma è anche una buona idea creare un sito web per il tuo programma.

Quando entrambi sono attivi e funzionanti, dovresti esaminare i seguenti modi per collegarli.

1. Incorpora il codice da Buzzsprout

Ti consigliamo di progettare il tuo sito Web di podcast con WordPress. È il sistema di gestione dei contenuti (CMS) più popolare sul mercato e i podcaster possono trarne molto. Prima di parlare di alcune di queste funzionalità, diamo un'occhiata a come puoi inserire un episodio di Buzzsprout sulla tua pagina web.

Ci vogliono solo pochi secondi per registrarsi a Buzzsprout. Dopo aver caricato e pubblicato il tuo episodio, puoi ottenere un codice di incorporamento facendo clic sull'episodio e quindi su Incorpora questo ONE episodio.

Successivamente, apparirà una finestra pop-up con tutte le informazioni necessarie, incluso un pezzo di codice da copiare.

Quindi, apri la pagina o pubblica su WordPress in cui desideri aggiungere il tuo episodio. Quindi puoi fare clic su Blocco HTML e incollare il codice di incorporamento.

Vedrai il codice solo mentre sei in modalità di modifica. Dovrai fare clic sul pulsante Anteprima nella parte superiore dello schermo per ascoltare il tuo podcast incorporato. La pubblicazione di un podcast dovrebbe risultare in un lettore elegante per il tuo podcast.

Questo è solo un modo per aggiungere il tuo podcast Buzzsprout a un sito WordPress. Diamo un'occhiata a un modo diverso per ottenere la stessa funzionalità.

2. Plugin Buzzsprout per WordPress

Se non desideri copiare e incollare il codice di incorporamento, puoi anche installare e attivare il plug-in Buzzsprout Podcasting per WordPress:

Questo è un plugin gratuito che aggiunge una serie di nuove impostazioni alla dashboard di WordPress. Innanzitutto, digita l'indirizzo del tuo feed Buzzsprout.

Ora puoi utilizzare la tua Libreria multimediale per aggiungere qualsiasi episodio di podcast Buzzsprout ai tuoi post e alle tue pagine. Devi aggiungere il blocco classico all'editor blocchi di WordPress. Questo inserirà il classico editor di testo nel tuo post. Quindi, dovrai fare clic sull'icona che dice "Aggiungi media".

Questo ti mostrerà i diversi modi in cui puoi aggiungere file multimediali. Installando il plug-in Buzzsprout e compilando l'URL del feed del tuo podcast, ora puoi scegliere il tuo podcast da un elenco e aggiungerlo facilmente al tuo post. Quando fai clic su Buzzsprout Podcasting nell'elenco delle opzioni, verranno mostrati tutti gli episodi pubblicati. Fai clic sull'episodio che desideri incorporare e uno shortcode verrà aggiunto al tuo contenuto. Infine, visualizza in anteprima il tuo post, salva le modifiche e quindi pubblicale.

Ospitare un podcast con Buzzsprout

Diamo un'occhiata alle caratteristiche di Buzzsprout . Questo è uno dei pochi host di podcast che ti consente di scegliere un piano gratuito. Puoi caricare podcast per due ore al mese e i tuoi contenuti verranno conservati per 90 giorni.

Per molti nuovi podcaster, questo è sufficiente per provare. Buzzsprout ti consente di organizzare e gestire gratuitamente uno spettacolo settimanale di mezz'ora. Ma è importante notare che la pagina del tuo podcast conterrà annunci se scegli il piano gratuito.

Se vuoi far crescere la tua attività, puoi scegliere tra uno qualsiasi dei piani premium di Buzzsprout da $ 122 x 013 $ 14 al mese. Ogni piano a pagamento viene fornito con.

  • Statistiche podcast avanzate
  • Una semplice pagina web
  • Accesso alle directory dei podcast
  • Giocatori personalizzati per l'incorporamento
  • Una larghezza di banda mensile consentita di 250 GB

Un'altra cosa unica di Buzzsprout è che non devi firmare un accordo ogni anno. Tutti i loro piani durano da un mese all'altro.

Avvolgendo

Ora che sai di più su come le opzioni di hosting dei podcast di Buzzsprout sono economiche e facili da usare, dovresti essere pronto per pubblicare il tuo podcast. Se hai gli strumenti giusti, puoi organizzare il miglior spettacolo possibile.

Ora che hai impostato alcune delle parti tecniche del tuo sito Web di podcast, puoi concentrarti maggiormente sull'esperienza dell'utente e sul modo in cui appare nel suo insieme. Un modo per assicurarti che il tuo sito Web di podcast sia ottimizzato per i tuoi ascoltatori è utilizzare uno dei nostri temi WordPress compatibili con i podcast.