Come fare in modo che i post di WordPress abbiano un numero minimo di parole

Blair Jersyer Tutorial WordPress Oct 8, 2021

Desideri limitare il numero di parole nei post del tuo blog WordPress?

Se il tuo sito ha numerosi autori, stabilire un numero minimo di parole potrebbe aiutare a garantire che gli scrittori soddisfino i requisiti di contenuto e rispondano completamente alle domande del lettore.

Ti mostreremo come impostare un conteggio minimo di parole per i tuoi post WordPress in questo articolo.

Perché dovresti avere un numero minimo di parole per i tuoi post sul blog?

Sia che tu crei il tuo materiale o gestisca un sito web multiautore, dovresti stabilire standard di contenuto per garantire articoli di alta qualità.

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

Un conteggio minimo di parole per ogni articolo del blog WordPress è una delle linee guida che puoi implementare. Puoi utilizzare WordPress per impedire agli autori di pubblicare articoli di blog con materiale sottile, garantendo allo stesso tempo una buona qualità dei contenuti.

Perché vorresti rendere obbligatori i post più lunghi?

Secondo alcuni studi, i contenuti più lunghi si posizionano sostanzialmente più in alto nei risultati di ricerca rispetto al materiale breve, il che potrebbe aiutarti ad aumentare i visitatori del tuo sito.

Detto questo, diamo un'occhiata a come impostare un conteggio minimo di parole su un blog WordPress.

Metodo 1: utilizzare un plug-in per impostare un conteggio parole minimo

L'utilizzo di un plug-in come PublishPress Checklists è un metodo semplice per impostare un conteggio minimo di parole per il tuo sito Web WordPress.

Le liste di controllo di PublishPress ti consentono di assegnare compiti agli autori prima che possano pubblicare materiale. Ciò include stabilire un numero minimo e massimo di parole per articoli e pagine.

Puoi utilizzare l'edizione gratuita di PublishPress Checklists per questo tutorial perché fornisce le funzionalità di cui abbiamo bisogno. È disponibile anche un'edizione premium, che include funzionalità aggiuntive come liste di controllo per i prodotti WooCommerce.

Per iniziare, installa e attiva il plugin PublishPress Checklists. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro tutorial passo passo su come installare un plugin per WordPress.

Dopo l'attivazione, vai a Liste di controllo nel pannello di amministrazione di WordPress. Quindi, per l'opzione 'Numero di parole nel contenuto', puoi specificare un numero minimo e massimo di parole.

Quindi, dal menu a discesa, seleziona se desideri che l'opzione " Numero di parole nel contenuto " sia disabilitata, necessaria o consigliata.

Se viene selezionato Consigliato, gli autori possono pubblicare articoli anche se non soddisfano il numero minimo di parole. L'opzione Richiesto, d'altra parte, rende obbligatorio il completamento dell'attività di conteggio delle parole, quindi vai avanti e selezionalo.

Le liste di controllo di PublishPress ti consentono anche di escludere i ruoli utente dal soddisfare i criteri di conteggio delle parole. Scegli semplicemente un ruolo utente facendo clic sulla casella nella colonna "Chi può ignorare l'attività".

Dopo aver determinato quante parole devono completare gli autori, scorri verso il basso e fai clic sull'opzione "Salva modifiche".

Ora puoi scrivere un nuovo post sul blog andando su Post e vedendo in azione il requisito di conteggio minimo di parole.

Se il post non soddisfa il numero minimo di parole, verrà visualizzata un'icona di avviso accanto al pulsante " Pubblica " nell'editor di WordPress. Nella casella delle impostazioni " Elenco di controllo " sulla destra, il plug-in indicherà inoltre che l'assegnazione del conteggio delle parole non è stata completata.

Quando i tuoi contenuti hanno raggiunto il numero minimo di parole, l'elemento della lista di controllo visualizzerà un segno di spunta verde e gli autori potranno pubblicare il post del blog.

Metodo 2: impostare manualmente un limite di conteggio parole minimo

Un frammento di codice aggiunto ai file functions.php di un tema WordPress è un'altra tecnica per applicare un conteggio minimo di parole al tuo sito Web WordPress.

Tuttavia, non consigliamo di modificare i file del tema del tuo sito. Ciò è dovuto al fatto che anche piccoli errori potrebbero causare il malfunzionamento del tuo sito Web e persino impedirti di accedere alla dashboard di WordPress.

Il plug-in Code Snippets semplifica l'aggiunta di codice al tuo sito. Ti consente di aggiungere codice personalizzato senza timore di danneggiare il tuo sito. Ti aiuta anche a tenere traccia di eventuali frammenti che aggiungi al tuo sito.

Per iniziare, installa e attiva il plug-in Code Snippets . Una volta attivato il plug-in, vai su Snippet » Aggiungi nuovo sulla dashboard di WordPress. Inizia fornendo un titolo per il tuo codice personalizzato.

Ora devi copiare il seguente codice:

function setMinWords($content)
{
    global $post;
    $content = $post- 100 ) //set this to the minimum number of words
    wp_die( __('Error: your post is below the minimum required word count. It needs to be longer than 100 words.') );
}
add_action('publish_post', 'setMinWords');

Puoi modificare la quantità minima di parole da 100 a qualsiasi cosa tu voglia e puoi anche modificare l'errore per renderlo più utile. Assicurati che il numero sia cambiato in entrambe le posizioni negli snippet di codice.

Basta incollare il codice copiato nel campo "Codice" del nuovo frammento, quindi fare clic sui pulsanti "Salva modifiche" e "Attiva".

Se provi a pubblicare un post sul blog che è inferiore al limite di conteggio delle parole (100 parole nel nostro esempio), riceverai un errore di pubblicazione.

Speriamo che questo post sia stato utile per insegnarti come impostare un conteggio minimo di parole per un sito WordPress.