7 migliori piattaforme di blog gratuite da utilizzare nel 2022

Blair Jersyer Business Nov 11, 2021

Se stai cercando alcune piattaforme di blog gratuite per far conoscere i tuoi scritti, abbiamo quello che fa per te. Per coloro che vogliono solo mantenere aggiornati i propri amici e familiari o coloro che vogliono creare un blog e acquisire un pubblico più ampio, abbiamo raccolto cinque fantastici servizi di blogging gratuiti.

Cercheremo anche di indirizzarti nella giusta direzione quando si tratta di scegliere una piattaforma di blogging gratuita. Per aiutarti, ecco cosa devi sapere:

Il tuo blog WordPress ha bisogno del pieno controllo e noi possiamo aiutarti!

Le migliori risorse di blog gratuite del 2021.

Al momento della stesura di questo articolo, queste sono le piattaforme di blog gratuite più popolari e conosciute disponibili:

Create Amazing Websites

Con il miglior generatore di pagine gratuito Elementor

Parti ora

WordPress

WordPress è una delle migliori piattaforme di blog gratuite disponibili ora. Le persone che desiderano il controllo completo sul proprio blog dovrebbero scegliere questa opzione. È l'ideale per un progetto a lungo termine che richiede molto impegno.

La piattaforma di blog gratuita più popolare è WordPress.org . È una piattaforma gratuita, ma spetta a te progettare il sito web. Inoltre, è necessario mantenere e ospitare il programma. La migliore opzione a lungo termine è pagare un prezzo ragionevole per un servizio di hosting WordPress affidabile.

È qui che entra in gioco Bluehost Inoltre non è solo economico, ma ha molte funzionalità, come un nome di dominio gratuito, 50 GB di spazio su disco, larghezza di banda illimitata, SSL gratuito e 100 MB di spazio di archiviazione e-mail per account per ogni utente. Bluehost è ora il servizio di hosting WordPress più economico e logico sul mercato.

Dipende tutto da te come appare e si comporta il tuo sito, così come come guadagni da esso, perché ospiti tu stesso il software WordPress. Il processo di installazione, d'altra parte, è un po' più pratico.

Quando si crea un nuovo post in WordPress, l'interfaccia si presenta così:

Supponendo che tu stia cercando una piattaforma veloce da configurare e gratuita (se non ti dispiace non avere un nome di dominio personalizzato), WordPress.com è l'opzione che fa per te. Tuttavia, hai un controllo limitato sul design del sito.

L'edizione gratuita di WordPress.com, soprattutto se miri a commercializzare il tuo blog in qualsiasi modo, lo rende impossibile.

WordPress è un buon punto di partenza.

Wix

Wix è un costruttore di siti Web front-end completamente gratuito. Non è necessario preoccuparsi del back-end di questa piattaforma perché ha alternative drag-and-drop. Il design è semplice e moderno, rendendolo accessibile sia ai principianti che agli esperti.

Wix offre hosting gratuito, quindi tutto ciò che devi fare è organizzare i layout, scegliere un modello e il gioco è fatto. Temi e modelli gratuiti e premium sono disponibili per un'ampia gamma di usi, incluso il blog.

Dopo esserti registrato, puoi scegliere di fare in modo che Wix ADI generi un sito per te sulla base di un questionario, oppure puoi progettare tu stesso il tuo blog utilizzando l'editor WYSIWYG e un modello. Scegliere la seconda opzione è una semplice questione di trovare un modello stupendo e modificare tutto sul front-end in un'anteprima dal vivo.

Widget multimediali, immagini di sfondo, menu, tipografia, moduli e riquadri video possono essere aggiunti alle tue pagine. Pubblica il sito quando sei soddisfatto del design e sei pronto per iniziare a pubblicare le tue storie. La modifica dei blocchi di contenuto è possibile dopo che sono stati pubblicati.

Dai un'occhiata a questi esempi di siti Web Wix per saperne di più sulle differenze tra le due piattaforme.

LinkedIn

Scommetto che non te lo aspettavi affatto! Quando si tratta di piattaforme di blog gratuite, LinkedIn non è la prima scelta per la maggior parte delle persone. Tuttavia, è un argomento degno di discussione!

Tecnologie facili da usare e un pubblico preesistente sono due delle ragioni principali alla base di questo.

In secondo luogo, la base di utenti di LinkedIn, che include professionisti e proprietari di piccole imprese, è meravigliosa poiché è molto mirata. In realtà, LinkedIn è utilizzato da oltre 30 milioni di organizzazioni. Poi c'è il fatto che non sono lì solo per il gusto di farlo. Altri dati mostrano che il 94% dei marketer B2B si affida alla piattaforma come principale fonte di nuovi lead.

In poche parole, LinkedIn è un'ottima piattaforma di blog gratuita perché ti consente di ottenere visibilità.

La pubblicazione su LinkedIn è semplice da un punto di vista tecnico. Usa il widget "Inizia un post" nella parte superiore del feed di LinkedIn per iniziare un nuovo post! Fai clic su "Scrivi un articolo su LinkedIn" per avviare la finestra di modifica a schermo intero e convertire il tuo stato in un post completo.

Quando si tratta di formattazione del testo, caricamento di grafica e altro, è qui che scoprirai tutto ciò di cui hai bisogno.

Per accedere a LinkedIn , clicca qui.

Weebly

Se non ti piace qualcosa di Wix, questa è un'ottima opzione.

Oltre a bloggare e vendere cose, Weebly è un costruttore di siti Web che può essere utilizzato anche per mostrare il tuo lavoro e il tuo portfolio. Ha un editor WYSIWYG drag-and-drop come Wix, ma non è esattamente lo stesso. Puoi semplicemente trascinare e rilasciare un pulsante sulla pagina e personalizzarlo a tuo piacimento. Foto, presentazioni e qualsiasi altro elemento multimediale hanno lo stesso problema.

Weebly offre barre laterali, riquadri multimediali, moduli, spazi pubblicitari, icone di social media, abbonamenti a newsletter e molte altre opzioni per migliorare il tuo sito web. Inoltre, la piattaforma ha statistiche integrate e ti consente di utilizzare il tuo nome di dominio (per il quale devi pagare).

Cinque pagine personalizzate, un sottodominio Weebly, 500 MB di spazio di archiviazione e spazi pubblicitari sono inclusi nel piano gratuito.

Visita Weebly.com

medio

Medium è la migliore piattaforma di blog gratuita per coloro che vogliono solo scrivere e non si preoccupano di avere il proprio sito web.

Medium è una piattaforma che consente a chiunque disponga di un account di pubblicare su una vasta gamma di argomenti. Rispetto ad altre piattaforme di blog gratuite, Medium ha un vantaggio maggiore perché attira un pubblico di 60 milioni di lettori (*) al mese (e il numero aumenta ogni anno).

Per iniziare, tutto ciò che devi fare è registrarti per un account e iniziare a scrivere. Ma lo svantaggio è che tutto il tuo materiale ora è ospitato su Medium. ' Cioè, non stai creando il tuo "luogo" come faresti con WordPress. Per saperne di più sulle differenze tra WordPress e Medium, dai un'occhiata a questo post.

Per visitare Medium , digita l'URL.

Fantasma

Se vuoi qualcosa con un tocco più contemporaneo, Ghost è la scelta migliore. La configurazione tecnica dovrebbe ancora essere presa in considerazione.

Una piattaforma di blog simile a WordPress può essere trovata qui. Nonostante il fatto che Ghost possa essere scaricato gratuitamente, dovrai pagare per un server per eseguirlo. DigitalOcean è un servizio eccellente che supporta Ghost perché è economico e include una serie di funzioni utili.

Anche se è un po' più complicato dell'installazione di WordPress, è comunque una buona opzione per coloro che non vogliono sporcarsi le mani con il lavoro sui server.

Dopo aver configurato il tuo sito Web in Ghost, scrivere un post è un gioco da ragazzi. Semplice ed essenziale, l'editor fornisce un'anteprima dal vivo dei tuoi contenuti sul lato destro dello schermo. Ottieni un senso medio sull'estremità anteriore, il che è buono. Le impostazioni sono disponibili in una barra laterale che si trova vicino allo schermo dell'editor.

Dai un'occhiata a Ghost

Blogger

Le persone che desiderano scrivere ma non si preoccupano di avere il proprio sito Web dovrebbero utilizzare Blogger.

La popolarità di Blogger, una delle piattaforme di blogging gratuite più antiche e popolari, è diminuita negli ultimi anni.

Anche se funziona bene per i blog personali, non è lo strumento migliore per il business. Per utilizzarlo, devi prima registrarti per un account sulla piattaforma. Ci sono un paio di temi predefiniti tra cui scegliere e poi sei pronto per iniziare ad annotare i tuoi pensieri. Questa piattaforma ha un'interfaccia utente simile al profilo Google+ e un editor simile a Word.

Blogger offre una vasta gamma di temi tra cui scegliere, ognuno con skin uniche, potenti filtri colore e una varietà di gadget minimalisti (noti anche come widget). Ma non ci saranno modifiche stravaganti al design o cose del genere. Le opzioni di aspetto di Blogger sono ridotte al minimo, consentendo all'utente di concentrarsi sul testo. Questa piattaforma ha il vantaggio di consentirti di inserire annunci all'interno dei tuoi contenuti.

Visita Blogger per saperne di più.